• it
  • en
  • de
  • ru
  • fr

Collegamento Riccione – Bologna Airport

Nuova Fermata attiva dal 10 Aprile al 30 Settembre.
Prenota ora il tuo biglietto

Grazie alla collaborazione ed impegno del Comune e dell’Associazione Albergatori di Riccione, lo Shuttle Rimini-Bologna, compie un nuovo e importante passo.

Riccione collegata direttamente

all’aeroporto ‘Marconi’ di Bologna via shuttle

Novità in arrivo per chi sceglie Riccione come meta delle proprie vacanze. Dalla prossima primavera sarà attivato il servizio di collegamento di andata e ritorno in shuttle tra la Perla Verde e l’Aeroporto ‘Guglielmo Marconi’ di Bologna, per migliorare e aumentare le connessioni e le opportunità della città sul fronte del mercato turistico internazionale. Questo ulteriore servizio va ad affiancarsi alla promozione “Riccione in treno” istituita in partnership tra l’Associazione albergatori e Trenitalia.

Nei giorni scorsi, infatti, si è raggiunto l’accordo con la società VIP srl che fornisce l’unica linea autorizzata a realizzare corse dirette andata e ritorno verso il capoluogo regionale e che, dal prossimo aprile, collegherà anche Riccione con fermata presso la stazione ferroviaria.

Il servizio di trasporto sarà a disposizione sia dei turisti, sia dei cittadini che potranno muoversi verso e dall’aeroporto internazionale bolognese comodamente in bus, trasportando anche bagagli speciali come biciclette, tavole da surf o strumenti musicali prenotando in anticipo sul sito www.shuttleriminibologna.it. Il servizio di prenotazione è già attivo ed ha ottenuto la sua prima prenotazione in tempi record. Si tratta di un utente tedesco che ha prenotato il suo viaggio dall’aeroporto alla stazione di Riccione per il prossimo giugno.

Il nuovo collegamento sarà operativo dal 10 aprile al prossimo 30 settembre (con la possibilità di concordare anche periodi “extra” in occasione di festività, fiere ed eventi. Lo ‘Shuttle Rimini–Bologna’ è un servizio di linea su gomma con 10 corse quotidiane di andata e ritorno24 ore al giorno. Collega l’hub aereoportuale del “Guglielmo Marconi” alla Romagna con fermate a Forlì, Cesena, Rimini e Riccione. Gli orari di partenza e arrivo corrispondono ai momenti di picco di partenze ed arrivi dei principali voli nazionali e internazionali dell’aeroporto felsineo. Il servizio è garantito da un flotta di bus costituita da mezzi che vanno dai 19 ai 54 posti, utilizzati in numero e capienza corrispondente a prenotazioni e numero di passeggeri previsto.

Tutti i veicoli sono in classe euro 5/6, a basso consumo e basso impatto ambientale. Sono dotati di connessione Wi-Fi gratuita, climatizzazione, frigobar. Il tempo di viaggio previsto, è di circa due ore e mezza per l’intera tratta. Le tariffe variano dai 20 euro a persona con prenotazione online o acquisto in agenzia o aeroporto, per arrivare ai 25 euro per chi acquista il biglietto direttamente sul mezzo. Biglietti a 8 euro per chi ha fino a 14 anni d’età. Corsa gratis per i bambini fino a 4 anni. Sono inoltre disponibili su ogni corsa alcuni biglietti al costo promozionale di 1 euro, riservati alla prima prenotazione on line di ogni giorno.

Nel primo anno di attività (16 gennaio 2016 – 16 gennaio 2017), lo “Shuttle” ha trasportato oltre 40.000 passeggeri, il 45% di loro rappresentato da viaggiatori in arrivo dall’estero. Il servizio aveva destato un grande interesse da parte dei cittadini e operatori riccionesi, come dimostra il numero di accessi al sito web registrato da Riccione, pari a 3.160 visualizzazioni durante i 10 mesi scorsi.

 LE DICHIARAZIONI 

“Abbiamo avviato un altro importante progetto di co-marketing – ha dichiarato Claudio Montanari, assessore al Turismo di Riccione – un’opportunità in più per la città e per i suoi operatori. Il collegamento con lo scalo bolognese consentirà di connettere la città più velocemente ai mercati internazionali, elemento imprescindibile per una destinazione turistica come la nostra. Ancora una volta la sinergia tra pubblico e privato permette di avviare azioni strategiche e strutturate che accrescono le potenzialità di Riccione e la sua presenza in un sistema integrato fatto sempre più di intermodalità, collegamenti rapidi, facilmente fruibili ed economici. Inoltre, investire sulla mobilità e sulle modalità di trasporto è una delle priorità che questo assessorato sta portando avanti nell’ottica della sostenibilità, coniugando le politiche dei trasporti a quelle del territorio e alle esigenze di un turismo moderno e attento all’ambiente.”

“Sono convinto che questo servizio avrà successo – ha aggiunto Rodolfo Albicocco, presidente dell’Associazione Albergatori Riccione – i dati raccolti il primo anno di attività parlano chiaro. La nostra Associazione ha creduto e ha investito in questo progetto, che affianca il servizio di trasporto ferroviario agevolato, al fine di sostenere lo sviluppo turistico locale, consapevoli che efficaci e veloci collegamenti viari siano alla base dell’attività di incoming relativa sia al turismo estivo sia al settore business prettamente invernale.”

“Grazie a collaborazione e impegno del Comune e dell’Associazione Albergatori di Riccione, lo Shuttle Rimini-Bologna, compie un nuovo e importante passo – ha affermato Roberto Benedettini, amministratore unico Vip Srl -. Con il nuovo collegamento con partenze e arrivi a Riccione, tutta la Romagna, Forlì Cesena e le più importanti località della riviera, ha un collegamento quotidiano con il centro del sistema di mobilità dell’Emilia Romagna, aeroporto Marconi. Un servizio, comodo, veloce, economico, che risponde sia i bisogni degli abitanti del territorio sia allo sviluppo dell’incoming turistico sia d’affari sia estivo e per le grandi manifestazioni internazionali di Rimini Fiera. Nei primi 12 mesi di attività siamo stati scelti da più di 40 mila passegeri e è importante ricordare come quasi il 50% di loro provengano dall’estero, Oggi collegamenti e trasporti sono elemento essenziale di un territorio. Sistema di mobilità significa offrire piena integrazione tra i vari vettori: aerei, treno, auto e soprattutto bus. Questi ultimi sono sempre più apprezzati e richiesti, per le loro caratteristiche, da ogni tipologia di viaggiatore”

“In un’epoca in cui tutto corre veloce e gli scambi divengono immediati – ha dichiarato Renata Tosi, sindaco di Riccione – costruire solidi sistemi di trasporto e scambio è fondamentale. In particolar modo lo shuttle va a rafforzare l’attenzione che da sempre Riccione rivolge all’accoglienza e all’ospitalità nei confronti dei suoi visitatori. Il servizio dedicato a cittadini e turisti è di fatto un’infrastruttura di servizio che, uscendo dalla logica del cemento e dell’acciaio, getta una connessione intermodale tra la Perla Verde e il mondo.”

 

Prenota ora il tuo biglietto !

Scroll Up